Trophy Eyes nuova canzone Figure Eight

La nuova canzone dei Trophy Eyes, e tutte le news della settimana

Trophy Eyes: la band ritorna con Figure Eight

Gradito ritorno per gli australiani Trophy Eyes nella nuova canzone Figure Eight. È il primo singolo inedito che John Floreani e soci ci fanno ascoltare dopo la pubblicazione del loro album The American Dream nel 2018. Il brano merita un ascolto soprattutto per l’assolo di sassofono del bassista Jeremy Winchester che riesce a dare un tocco diverso e unico a tutto il sound della canzone. Potete ascoltare il brano qui sotto!

The 1975: ecco Me & You Together Song

La band britannica ha pubblicato un’altra nuova canzone dal suo prossimo album Notes on a Conditional Form, in uscita ad aprile dopo che la data di release è stata spostata in avanti in settimana per far fronte a esigenze di distribuzione. Il disco è disponibile in pre-order al seguente link, mentre la band sarà in Italia per un’unica data al Fabrique di Milano il 19 ottobre (biglietti e informazioni sull’evento Facebook ufficiale). Ascolta la canzone qui sotto!

Jonas Brothers: What a Man Gotta Do ovvero cosa si può fare per amore

I fratelli del New Jersey hanno pubblicato una nuova canzone What A Man Gotta Do a qualche mese di distanza dalla pubblicazione del loro ultimo album Happiness Begins che ha segnato il loro ritorno come band. Il video ha come protagonisti i tre fratelli e loro mogli, descrivendo dei differenti approcci di cosa un uomo possa fare per amore (grande rispetto per Kevin e il suo stereo sotto casa di Danielle). Ricordiamo che i Jonas suoneranno il prossimo 14 febbraio al Mediolanum Forum ad Assago in un’unica data, per ulteriori informazioni potete consultare l’evento Facebook. Nel frattempo potete vedere il video qui sotto!

Green Day: come essere tutti una star con la nuova canzone Oh Yeah!

La band di Oakland ha pubblicato il singolo Oh Yeah!, che sarà presente nel nuovo album Father of All… in uscita il 7 febbraio. Il video vuole porre l’attenzione su come ormai tutti siano più interessati a cosa succede sul proprio smartphone rispetto che alla vita reale, arrivando anche a investire Billie Joe senza farci alcun caso. Ricordiamo che i Green Day suoneranno in Italia per due date insieme agli Weezer: il 10 giugno all’Ippodromo Snai di San Siro a Milano (evento Facebook) e l’11 giugno alla Visarno Arena per il Firenze Rocks (evento Facebook). Il pre-order dell’album è disponibile al seguente link. Potete guardare il video qui sotto!

Four Year Strong: ritorno in grande stile con due canzoni e un nuovo album

Il gruppo del Massachusetts dopo 5 anni torna in grande stile pubblicando due nuove canzoni: Talking Myself in Circles e Brain Pain. La band ha inoltre annunciato l’uscita del nuovo album Brain Pain il 28 febbraio su Pure Noise Records. “In passato quello che scrivevamo e registravamo dipendeva molto dal fatto che dovesse uscire in tempo per andare in tour; stavolta abbiamo avuto l’opportunità di prenderci il nostro tempo e lavorare su queste idee”, ha detto il cantante Dan O’Connor. Il pre-order dell’album è disponibile al seguente link.

Sløtface: Tap the Pack è il nuovo singolo

La band norvegese ha pubblicato Tap the Pack, presente nel nuovo album Sorry for the Late Reply in uscita il prossimo 31 gennaio. La band inoltre farà un tour in giro per l’Inghilterra e l’Europa (senza purtroppo passare per l’Italia) per portare live le nuove canzoni: per ulteriori informazioni potete consultare la pagina della band. Il pre-order dell’album è disponibile al seguente link.

Bay Fest: annunciata una nuova ondata di band

Triplo annuncio per il Bay Fest di quest’estate, con Anti-Flag, Strung Out e Satanic Surfers che si aggiungono alla lineup. Il festival romagnolo che si terrà il prossimo 15, 16 e 17 agosto 2020 a Bellaria Igea Marina (RN) ci regala queste news che si vanno a sommare alle due band headliner annunciate un mese fa, ovvero Bad Religion e Circle Jerks. Per rimanere informati sui prossimi annunci e per l’acquisto dei biglietti potete consultare l’evento Facebook.

TRIPLE ANNOUNCEMENT!Welcome to 2020 punk survivors, for a great start we thought to fire these 3 cannonballs:💥 Anti…

Gepostet von Bay Fest am Mittwoch, 15. Januar 2020

NoReason Festival: arrivano anche i Despite Everything

Per la seconda edizione del suo festival, NoReason ha annunciato i Despite Everything, band greca che a due anni di distanza dalla loro ultima apparizione in Italia tornerà il prossimo 25 aprile al Bloom di Mezzago (MI). Si tratta della terza band annunciata dopo gli austriaci Astpai (ultima data in Italia prima dello scioglimento) e gli americani Dead Bars. Per ulteriori informazioni potete consultare l’evento Facebook.

NOREASON FEST #3- Despite Everything (GRE)Tornano in Italia, dopo più di 2 anni d'assenza, i greci Despite…

Gepostet von NoReason Booking am Donnerstag, 16. Januar 2020

Deez Nuts: annunciata una data in Italia

La band hardcore australiana ha annunciato il suo ritorno in Italia a due anni di distanza dall’ultima apparizione. La band di Century Media, che ha da poco pubblicato l’ultimo album You Got Me Fucked Up, suonerà il prossimo 24 marzo allo Slaughter Club di Paderno Dugnano (MI); per ulteriori informazioni potete consultare l’evento Facebook.

A due anni dalle ultime comparse sulla scena italiana, Hellfire Booking ed ERocks Production sono felici di annunciare i…

Gepostet von Hellfire Booking Agency am Mittwoch, 15. Januar 2020

What We Lost: fiori e malinconia nel nuovo singolo Still

La band melodic hardcore di Modena ha pubblicato il nuovo singolo Still, seconda nuova traccia dopo aver pubblicato lo scorso mese Enough. Nel video scorrono filmati di diversi tipi di fiori che sbocciano, ma al centro della scena compare l’ombra di una figura che conferisce un pizzico di malinconia e tristezza in sintonia con il testo della canzone. Potete guardare il video qui sotto!

Regarde: ecco il singolo Small Talks

Il quartetto di Vicenza ha pubblicato la nuova traccia Small Talks che anticipa il prossimo album The Blue and You in uscita il 24 gennaio 2020 su Epidemic Records. Si tratta della seconda traccia estratta dopo Wide Awake uscita lo scorso novembre. Il pre-order dell’album è disponibile al seguente link. Potete ascoltare la canzone qui sotto!

Lizzy Farrall: Addict è il primo singolo che anticipa il nuovo album

L’artista inglese ha pubblicato la sua nuova canzone Addict che anticipa l’album Bruise in uscita il prossimo 27 marzo per Pure Noise Records. Lizzy ha spiegato che la maschera del coniglio bianco presente nel video ha un significato strano: da un lato può ricollegarsi al coniglio bianco di Alice nel paese delle meraviglie ma dall’altro anche al coniglio Frank di Donnie Darko, unito a un’idea personale della cantante che lo associa a un percorso di rinascita. Il pre-order dell’album è disponile al seguente link. Potete guardare il video qui sotto!

Chris Farren: Phantom Friend è il nuovo brano

Il cantautore americano (noto anche come membro dei Fake Problems e degli Antarctigo Vespucci) ha pubblicato la nuova canzone Phantom Friend, a pochi mesi dall’uscita del suo LP Born Hot lo scorso ottobre. L’artista ha affermato di aver preso ispirazione dall’ascolto dei Destroyer e dei Belle & Sebastian: siete d’accordo? Potete ascoltare la canzone qui sotto!

Belmont: sferzata easycore nel nuovo singolo Stay Up

Le nuove speranze dell’easycore americano hanno pubblicato la canzone Stay Up, dopo aver pubblicato By My Side lo scorso settembre sulla loro nuova etichetta Pure Noise Records. Il batterista Brian Lada, spiegando la nascita della canzone, ha dichiarato: “Scrivere Stay Up è stato molto divertente. Inizialmente era stata tagliata dall’elenco di canzoni finale, ma andando in studio abbiamo deciso all’ultimo di registrarla al posto di un’altra e siamo felici di come sia venuta”. Potete ascoltare la canzone qui sotto!

Point North: nella nuova canzone c’è anche Kellin Quinn

La band californiana ha pubblicato il suo nuovo brano Into the Dark su Hopeless Records. Elemento di sicuro interesse è il featuring con Kellin Quinn, cantante degli Sleeping with Sirens, con cui la band è ora in tour insieme ai Set It Off e ai Belmont. Il cantante Jon Lundin per spiegare la canzone ha detto: “Per noi questa canzone spiega come ci si senta ad essere vulnerabili. Ho parlato nel testo degli alti e bassi che chiunque può provare quando si abbattono le proprie resistenze e si esternano i propri sentimenti”. Potete guardare il video ufficiale qui sotto!

Flatmates 205: il nuovo singolo Shelbyville

La band pop punk di Torino ha pubblicato la nuovissima canzone Shelbyville. È la prima nuova traccia di quest’anno dopo aver fatto uscire il singolo A Matt’s Story lo scorso giugno e il primo EP Leave It All nel 2018. In confronto al ritmo pop punk che si sente già dai primi secondi della canzone, la copertina che accompagna il brano potrebbe sembrare quasi troppo pacifica, ma chi può sapere cosa si nasconde oltre quella montagna? Potete ascoltare la canzone qui sotto!


Ricordiamo che è online il numero 1 di TBA Magazine, con speciali, articoli e interviste esclusive a Rovere, Tiny Moving Parts, Wrongonyou, Thrice, Cara calma e molti altri, e ancora tanti contenuti e curiosità. Puoi leggerlo e scaricarlo comodamente a questo indirizzo.

TBA MAGAZINE – ISSUE #1

Post a Comment